Tofeja canavesana

Tofeja canavesana

Tofeja canavesana

La tofeja canavesana è un tipo di terrina in terracotta piemontese, prodotta a Castellamonte nel Canavese. Il recipiente ha una forma panciuta ed è costituito da manici ricurvi e da un coperchio che chiude l’apertura del tegame. Viene utilizzato per cuocere ifagioli grassi”, ricetta di fagioli con cotiche e altre parti di maiale tipica di tutta la zona canavesana. Questa ricetta l’ho avuta da un’amica di mia mamma, Piera, che l’ha preparata poche settimane fa!! Lei la prepara da anni e si è raccomandata di seguire molto bene la cottura: la tofeja deve cuocere molto lentamente e ad una temperatura pressochè costante, è per questo motivo che l’ideale è cuocere i fagioli e le cotiche o in un forno o in una stufa a legna.



Ingredienti per preparare la tofeja canavesana

  • 500 gr. di fagioli secchi (di Saluggia o Cannellini) ammollati
  • 4 o 5 costine di maiale
  • 2 cotiche di maiale salate, speziate e arrotolate su se stesse (i cosiddetti “preti”). Potete farveli preparare dal macellaio.
  • 2 foglie di alloro, 2 foglie di salvia e 1 rametto di rosmarino
  • 1 cipolla
  • 2 carote
  • 3 patate
  • 1 gambo di sedano
  • 100 ml. di olio
  • 2,5 l. di acqua


Preparazione della tofeja canavesana

  1. Mettete i fagioli in ammollo per 12 ore.
  2. Ora iniziamo a preparare la “Tofeja canavesana“: scolate e lavate i fagioli, lavate e pulite le costine di maiale.
  3. Utilizzate la pignatta di terracotta, versate un po di olio, fate un soffritto con la cipolla, le carote e il sedano, aggiungete le costine di maiale, le cotiche, le patate, i fagioli, l’alloro, il rosmarino, una manciata di sale grosso e il pepe.
  4. Coprite tutti gli ingredienti con 2,5 litri di acqua, mettete il coperchio e iniziate la cottura.
  5. La “Tofeja canavesana” normalmente si fa cuocere nel forno a legna e la cottura ha una durata di circa 12 ore; al forno si può preferire la cottura sulla stufa a legna (il classico putagè).
  6. Se non avete la possibilità di fare cuocere la “Tofeja canavesana” nel forno o nella stufa a legna mettete la pignatta di terracotta coperta sul gas facendo molta attenzione a mantenere una fiamma bassa ed una temperatura costante; saranno necessarie almeno 6 ore, regolatevi assaggiando :-).


 

Se ti è piaciuta la ricetta lascia un commento :-)

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>